La Sicilia: “Catania, Tacopina vuole vederci chiaro”

Slitta il passaggio di proprietà in casa Catania, anche se la trattativa tra la Si.Gi. e Joe Tacopina è a buon punto. La Sicilia fa il punto della situazione: “L’incertezza riguarda il tempo che occorrerà per l’acquisizione del Calcio Catania, perché ci sono alcuni passaggi obbligati da fare e anche lo stesso Covid potrebbe far slittare il ritorno dell’ex presidente del Venezia e della sua squadra in Italia, visto la difficoltà negli spostamenti in questo periodo di emergenza. Vorremmo essere ottimisti come l’avvocato Giovanni Ferraù, che ha parlato di regalo natalizio o qualcosa di simile ma per la vendita del Catania bisognerà probabilmente aspettare gennaio inoltrato perché ci sono alcuni adempimenti da portare a termine e a tal proposito bisogna sottolineare l’impegno dell’Amministratore Unico del Catania, Nico Le Mura, che assistito dagli avvocati Augello, Cacopardo e dallo stesso Ferraù, ha avviato trattative e pratiche per la riduzione del debito, trovando diverse porte aperte tra le quali una è sicuramente quella del Comune di Mascalucia”. 

Frank_Catania_una _Fede

2 thoughts on “La Sicilia: “Catania, Tacopina vuole vederci chiaro”

  1. Tacopina = Tirovina Chi vuole sceglie subito, Chi non vuole inanella pretesti per non scegliere. Chiaro?

  2. Ma cosa dice ?chi vuole sceglie subito cosa vuol dire che Tacopina deve accollarsi quella montagna di debiti,senza vederci chiaro ? Quei bastardi del gatto e la volpe che anno lasciato il Catania con una mano davanti e l’altra di dietro e hanno rovinato il Catania e la città di Catania di quelli è la colpa è ringraziamo Dio che siamo ancora vivi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Catania in emergenza anche contro la Cavese, Raffaele rischia di perdere anche Reginaldo.

Sab Dic 5 , 2020